Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo Sito utilizza cookie in conformità alla cookie policy del Sito. Cliccando su OK o chiudendo il banner, acconsenti all’utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni clicca qui.

DIPARTIMENTO AGRICOLTURA, SVILUPPO RURALE EDDIPARTIMENTO AGRICOLTURA, SVILUPPO RURALE EDAMBIENTALESEZIONE COMPETITIVITÀ DELLE FILIERE AGROALIMENTARIServizio Associazionismo, Qualità e MercatiSezione Competitività delle Filiere AgroalimentariLungomare Nazario Sauro, 45 –70121

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.: D.Lgs 102/2004 e ss.mm.ii. L.R. 24/90 e ss.mm.ii. Decreto Ministeriale del23.12.2022. Dichiarazione dell'esistenza del carattere di eccezionalità degli eventicalamitosi verificatisi nei territori della Regione Puglia dal 1° gennaio al 30settembre 2022. Siccità.

Si fa riferimento all’oggetto per comunicare che in data 07/01/2023 è stato pubblicato sullaGazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (GU Serie Generale n. 5 del 07/01/2023) il DecretoMinisteriale del 23/12/2022 “Dichiarazione dell'esistenza del carattere di eccezionalità deglieventi calamitosi verificatisi nei territori della Regione Puglia dal 1° gennaio al 30 settembre2022”.

Al fine di uniformare le procedure e facilitare le modalità per la concessione degli aiuti, ilMinistero delle politiche agricole alimentari e forestali, sentite le Regioni, ha predisposto, concircolare ministeriale (cfr. Deliberazione di Giunta regionale n. 1668 del 29/11/2022), lo schema di domanda da utilizzare per le richieste di aiuto, precedentemente trasmesso a codeste spett.liAmministrazioni comunali con nota prot. n. 20914 del 07/12/2022 e che si allega nuovamente alla presente per facilità di lettura.

Si sottolinea inoltre, che con la suddetta circolare ministeriale n. 0583726 del 15/11/2022, sono state approvate nuove modalità operative per la presentazione delle istanze ai fini della richiestadegli indennizzi a beneficio delle aziende agricole colpite dalla calamità, e per l’istruttoria dellestesse, la cui competenza, in forza del combinato disposto dal D.Lgs 102/2004 e dalla Legge regionale n. 24/90 e ss.mm.ii., è in capo codeste spett.li Amministrazioni comunali.

Pertanto si invitano i Comuni in indirizzo a tenere in considerazione quanto disposto dalla prefatacircolare chiedendo, all’apertura dei termini di cui all’art. 5, c. 5 del D.Lgs 102/2004(quarantacinque giorni dalla data di pubblicazione del decreto di declaratoria nella GazzettaUfficiale della Repubblica italiana) alle aziende agricole di presentare richiesta di indennizzosecondo lo schema ivi riportato, facendo riferimento alle produzioni contemperate nelle relazionidei Servizi Territoriali della Regione Puglia, approvate con Deliberazione di Giunta regionale n.1346 del 03/10/2022, di richiesta di declaratoria dello Stato di Calamità per Siccità 2022”.

Si segnala altresì che, al fine di consentire gli adempimenti necessari per rendere disponibili lerisorse assegnate entro il corrente anno, è necessario che le Regioni comunichino al competenteMinistero i fabbisogni di spesa rilevati dalle domande presentate ritenute ammissibili, entro enon oltre il 31 marzo 2023

Da oggi 20 Dicembre 2022 è possibile procedere con le ricariche del credito relativo al servizio di refezione scolastica.

Al seguente link si rende disponibile una guida sulla procedura da seguire per procedere alle ricariche, verificare il proprio credito\debito, consultare lo storico dei pasti e delle ricariche effettuate.

Il dato relativo ai pasti consumati sarà aggiornato al giorno precedente a quello di consultazione mentre le ricariche effettuate saranno visualizzate a sistema dopo 2\3 giorni dalla data di pagamento per tempi tecnici di allineamento del circuito PagoPA.

Si ricorda che la contribuzione a carico degli utenti è stata aggiornata con deliberazione di giunta comunale n.100 dell’ 08/11/2022 secondo le fasce ISEE:

 

dgc 100 mensa 20221108

 

Le attestazioni ISEE hanno scadenza 31/12/2022 e pertanto sarà necessario procedere quanto prima alla richiesta di nuova attestazione ISEE 2023 che sarà poi automaticamente acquisita dall'ufficio per l'aggionamento del sistema.

In caso di scostamenti della fascia di appartenenza per il 2023 rispetto a quanto dichiarato per il 2022,  il contributo verrà ricalcolato e applicato retroattivamente per i pasti consumati a partire dal 01/01/2023.

Con Ordinanza sindacale  n.28/2022 è stata disposta la chiusura al pubblico al pubblico degli uffici comunali; di seguito l'ordinanza:

ORDINANZA SINDACALE

In allegato la locandina contenente tutti gi eventi rientranti nel progetto "Montemesola a Natale 2022"

LOCANDINA

SI COMUNICA CHE CON DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N.108/2022 PUBBLICATA IN DATA ODIERNA SONO STATI RIAPERTI I TERMINI PER PRESENTARE LE DOMANDE PER L'EROGAZIONE DI BONUS ALIMENTARI:

LEGGI AVVISO

Pubblicata in data odierna la rimodulazione delle tariffe del servizio a domanda individuale di refezione scolastica adottata con dgc n.100 del 08/11/2022

 

dgc 100 mensa 20221108

 

Si ricorda che l'avviso completo relativo all'iscrizione al servizio di refezione scolastica è disponibile al seguent LINK

 

PUBBLICATO IN DATA ODIERNA L'AVVISO PER L'EROGAZIONE DEI BUONI DI SOLIDARIETA' ALIMENTARE. LA DOMANDA PER IL BENEFICIO DOVRA' PERVENIRE ALL'UFFICIO DI SERVIZIO SOCIALE ENTRO LE ORE 12:00 DEL 23/11/2022.

AVVISO

MODULO DI DOMANDA

 

ORDINANZA DELLA PROVINCIA DI TARANTO AVENTE AD OGGETTO " S.P. N. 74 "GROTTAGLIE - MONTEMESOLA" - TRATTO COMPRESO TRA L'INNESTO CON LA S.P. 77 E LA ROTATORIA CON S.C. (PRESSO DEPOSITO AQP). DIVIETO DI TRANSITO AI MEZZI DI PESO SUPERIORE A 3.5 TONN. ISTITUZIONE DEL "LIMITE MASSIMO DI VELOCITA' "A 30 KM/H. 

AVVISO

Buoni servizio per prestazioni domiciliari SAD ADI per anziani non autosufficienti.

Al via le domande dal 18 ottobre ore 12.00 al 18 novembre 2022 ore 12.00 per la 2^ finestra per le prestazioni domiciliari (Sad-Adi) in favore di Anziani Non Autosufficienti residenti nei 17 Ambiti territoriali sociali non inclusi nella prima finestra

 

Si apre il 18/10/2022 alle ore 12.00 la 2^ finestra per la presentazione delle domande dei Buoni servizio per le prestazioni domiciliari (SAD-ADI) rivolte esclusivamente ad anziani Over 65 non-autosufficienti (c.d. Graduatoria “C”), come stabilito dalla Determinazione dirigenziale n. 857 del 07/10/2022, così come integrato dalla Determinazione dirigenziale n.903 del 18/10/2022. 
La 2^ finestra di domanda e la relativa procedura di "abbinamento" delle domande Graduatoria C, rimarrà aperta fino alle ore 12:00 del 18 novembre 2022.

Nella 2^ finestra di domanda, Graduatoria “C”, potranno essere presentate solo domande per anziani over 65 anni in condizione di non-autosufficienza per i seguenti  Servizi domiciliari:

  • Servizio di Assistenza Domiciliare sociale (SAD – art. 87)
  • Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata (ADI – art. 88)  – per la sola componente sociale del 1° e 2° livello

Potranno presentare domanda esclusivamente l'anziano non autosufficiente Over 65 in possesso dei seguenti requisiti i seguenti requisiti:

  • PAI* in corso di validità , o in alternativa,  una certificazione del medico di medicina generale che attesti la possibilità di rispondere ai bisogni socio-sanitari del soggetto, attraverso servizi alternativi all’ADI/CDI;
  • ISEE ORDINARIO 2022 del nucleo familiare in corso di validità non superiore a € 40.000,00;
  • ISEE RISTRETTO 2022 in corso di validità non superiore a € 20.000,00.

La validità dei buoni servizio a valere sulla seconda finestra sarà di c.a. 9 mesi intercorrenti tra il 18 ottobre 2022  e il  30 giugno 2023, data di conclusione della VII^ annualità 2022/2023.

La domande potranno essere presentate esclusivamente on-line sulla piattaforma telematica dedicata, operativa dal 18/10/2022 ore 12.00, all’indirizzo: 

http://bandi.pugliasociale.regione.puglia.it - PROCEDURE TELEMATICHE – BUONI SERVIZIO 2022 previa autenticazione con credenziali SPID Livello 2 e solo dopo aver completato correttamente le precedenti fasi di Accreditamento del referente familiare e Generazione del Codice Famiglia.  Nello stesso periodo, inoltre, saranno concluse anche le procedure di abbinamento a cura delle Unità di Offerta. 

Per informazioni:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   

080/5403282.